Edizioni Precedenti

 

Programma Terza Edizione 2012

 

Comincia oggi la terza edizione del “Floridia Film Fest”, lodevole iniziativa contraddistinta da incontri e proiezioni valorizzate dalla presenza di attori e registi importanti, soprattutto nomi noti tra i cultori del cinema di genere, quella che una volta era definita “serie B” ma che oggi è stata ampiamente rivalutata non solo da un’ampia schiera di critici e di nostalgici del “bel cinema di una volta” ma anche da nuovi fan, i quali hanno scoperto che, un tempo, noi italiani non sapevamo fare solo commedie ma anche horror, western, polizieschi oggi omaggiati (se non addirittura saccheggiati a man bassa) da gente come Quentin Tarantino. L’evento, il cui direttore artistico è ancora una volta il giovane Renato Scatà, protagonista in particolare delle tante approfondite e mai banali conversazioni con gli ospiti di turno, sarà inaugurato da un concerto del pianista Salvo Strano che, presso il centro Ierna di via Archimede, riproporrà una serie di musiche tratte dai film girati in terra di Sicilia: si va dal “Gattopardo” a “Malena” passando per temi celebri come quello del “Padrino” o della “Piovra”.

Domani, vista la concomitanza con la partita Italia-Germania, previsto un cambio di programma: il film di Pupi Avati “Il cuore grande delle ragazze”, uno dei suoi migliori tra i più recenti, sarà proiettato alle 18 presso la Galleria d’Arte Contemporanea. In Piazza del Popolo, dopo la visione della partita in maxischermo, avverrà l’incontro con l’attore messinese Ninni Bruschetta, reso celebre dal divertente ruolo di Duccio Patané nelle tre stagioni della serie “Boris” (ruolo ripreso anche nel film omonimo che sarà proiettato venerdi alle 18). Molto attivo come caratterista in tantissimi film per il grande e il piccolo schermo, la carriera lunghissima di Bruschetta è fitta di collaborazioni con i registi più disparati, da Pappi Corsicato fino a Woody Allen, passando per Battiato, Maselli, Tavarelli, Sorrentino, Soldini e chi più ne ha più ne metta.

Il Festival proseguirà anche nei giorni di venerdi e sabato, in cui saranno i cortometraggi a farla da padroni, protagonisti di un concorso la cui giuria è formata dall’attore e regista Sebastiano Lo Monaco, da Renato Mollica e Francesco Puma, nonché dai registi Francesco Cannavà e Gianluca Sia. Sabato sarà la volta anche di un altro illustre ospite, l’attore Ernesto Mahieux (protagonista de “L’imbalsamatore di Garrone”), che riceverà un premio alla carriera.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Programma Seconda Edizione 2011

 

 

Venerdi 24 Giugno

 

Apertura della mostra di moda “Le dive del cinema erotico Italiano”

a cura della stilista Lucia Caccamo.

 

Personale di pittura degli artisti Luigi Messina e Marinella Raniolo.

 

Saluto delle autorità alla cittadinanza.

 

Conversazione con Adriano Sforzi (Vincitore del David di Donatello 2011).

Proiezione del Corto: “Jody delle giostre”.

 

Conversazione con Francesco Crispino (Docente di Storia e Critica del cinema).

Omaggio alla carriera al regista di genere Armando Crispino.

 

Conversazione con Alessio Angelico (Regista).

Proiezione del Corto “Il Pomodoro”.

 

Special Event: SoundMovie, Omaggio a George Melies (Trio jazz Branciamore).

 

Conversazione con Sal Borgese (Caratterista Italiano).

Omaggio alla carriera.

 

Conversazione con Corrado Ceron (regista).

Proiezione del corto “Il mio primo schiaffo”.

 

Special Event: SoundMovie, Omaggio a Melies.

 

 

 

Sabato 25 Giugno

 

Conversazione con Claudio Bartolini (Critico  e scrittore).

Presentazione del Volume “Il Gotico Padano, il cinema di Pupi Avati”.

 

Conversazione con Giuseppe Marco Albano (Candidato ai David).

Proiezione del corto “Stand By Me”.

 

Conversazione con Marina Suma (Attrice).

Omaggio alla carriera.

 

Special Event: Omaggio a Buster Keaton (Trio Jazz Branciamore)

 

Conversazione con Antonio Carnemolla (Regista).

Proiezione del corto “Il prossimo inverno”.

 

Conversazione con Eros Puglielli (Regista)

Omaggio alla carriera + proiezione del corto “Il pranzo onirico”.

 

 

Domenica 26 Giugno

 

Conversazione con Pietro Albino di Pasquale (Sceneggiatore).

Proiezione del corto “Omero bello di nonna”.

 

Conversazione con Marco Gozzo (regista).

Proiezione del corto “Ficurinie”.

 

Conversazione con Paolo Speranza (direttore della rivista Quaderni di Cinemasud).

Omaggio al cinema napoletano.

 

Special Event: Omaggio a Chaplin (Trio Jazz Branciamore).

 

Conversazione con i F.lli Urso (candidati al David).

Proiezione del corto “Salvatore”.

 

Conversazione con Marcello Perracchio (attore).

Omaggio alla carriera.

 

 

 

 

 

 

 

Programma Prima Edizione 2010

 

Venerdi 4 Giugno

Apertura della mostra di pittura e fotografia curata da Damiana Vinci.

 

Saranno presenti le opere di: Christian Vecchio, Veronica Astone, Rosaria Scolla e inoltre gli artisti floridiani, prof. Alfano , Luigi Messina.

 

Apertura della mostra “Arte e Moda” a cura della stilista Lucia Caccamo.

(diplomata presso l’accademia dei sartori di Roma).

 

Degustazione dei prodotti  tipici locali a cura della azienda agricola Di Pietro.

 

Cocktail di Benvenuto.

 

Saluto della autorità alla cittadinanza.

 

Presentazione dell’intero festival a cura di Renato Scatà.

 

Conversazione con Carlo Auteri (Direttore artistico del Teatro di Sortino).

 

Conversazione con il regista Cristian Patanè, proiezione del cortometraggio: “Le Notti Bianche”.

 

Conversazione con Francesco Felli, proiezione del cortometraggio “Ogni Giorno”.

 

Conversazione con il regista croato Luca Kristich (documentarista Rai, teorico e critico del cinema), proiezione del film “Il giudizio universale”.

 

 

Sabato 5 Giugno

 

Conversazione con il Dr. Remo Romeo (direttore e ideatore del Museo del cinema di Siracusa).

 

Conversazione con Francesco Cannavà, proiezione del corto “Red Line” vincitore al festival di Taormina nel 2007.

 

Conversazione con Luca Raimondi (regista e scrittore) proiezione del corto “La Sottrazione del tempo”.

 

Conversazione con Drugo Darko (regista siracusano emergente) proiezione del corto “Repugnantia”.

 

Conversazione con Gianni Di Claudio (regista e critico di Pescara) proiezione del film “Uno specchio per Alice”.

 

 

Domenica 6 Giugno

 

Conversazione con Luca Vullo, proiezione del documentario “Dallo zolfo al Carbone”.

 

Conversazione con Giovanni Impastato (giornalista e scrittore) proiezione del film “I Cento Passi” di Marco Tullio Giordana.